Pubblicato il

I tormentoni estate 2018 e la loro necessità

tormentoni estate 2018

Eccoci tornati con Ti offro un caffè 😎
Oggi primo appuntamento con Share me with Music per parlarvi dei tormentoni dell’estate 2018 💪 

Tormentoni estate 2018: siete pronti, quali vi piacciono e quali vi hanno già stancato?

Accade ogni estate e questa non sarà diversa: i “tormentoni estate 2018” stanno già colonizzando le vostre playlist.

I tormentoni sono brani orecchiabili e facilmente memorizzabili, da ascoltare in leggerezza, ma perché piacciono tanto? Probabilmente perché sono necessari, specialmente durante la stagione estiva, per staccare dalla routine quotidiana del lavoro o dello studio: i tormentoni sono la “pausa caffè” della musica e sono importanti proprio perché spensierati.

I tormentoni estivi, infatti, non richiedono particolari doti canore, sono facili da memorizzare e divertenti da cantare a squarciagola, meglio se in compagnia: proprio come una pausa caffè devono essere semplici! A cosa servirebbe, infatti, un break, se fosse complicato, se non si lasciassero fuori, anche per cinque minuti, i propri pensieri del solito tram tram?

I tormentoni estivi sono importanti proprio perché “poco importanti”!

Le canzoni dell’estate 2018

Detto questo, quali sono le canzoni dell’estate 2018?

Secondo Spotify una Top Ten potrebbe essere questa:

  1. “Amore e Capoeira” di Giusy Ferreri, Sean Kingston e Takagi & Ketra
  2. “Nera” di Irama
  3. “Da zero a cento” di Baby K
  4. “Italiana” di J-AX e Fedez
  5. “La Cintura” di Alvaro Soler
  6. “Fotografia” di Carl Brave x Franco 126 feat Francesca Michielin e Fabri Fibra
  7. “X” di J Balvin e Nicky Jam
  8. “Non ti dico no” di Loredana Bertè e Boomdabash
  9. “These Days” di Macklemore, Jess Glynne e Dan Caplen
  10. “One Kiss” di Dua Lipa e Calvin Harris

Ai più giovani questa classifica non stupisce di certo, ma probabilmente tutti hanno ascoltato questi brani almeno già dieci volte l’uno, anche solo per pochi secondi, in un bar, alla radio, dalla suoneria personalizzata del vicino sul tram e soprattutto in TV, sotto forma di colonna sonora di pubblicità.

I tormentoni, infatti, sono immediatamente riconoscibili e lanciano sempre un messaggio rassicurante e familiare, per questo vengono usati in moltissime pubblicità, spesso facendone la fortuna e addirittura vendendo identificati con il prodotto stesso: la canzone smette di avere un titolo e diventa “la canzone della pubblicità di XYZ”!

Attenzione a non esagerare però, perché i tormentoni estate 2018, come tutti i loro predecessori, sono destinati ad avere vita breve: sapreste elencare quelli dell’estate scorsa senza andare a cercare in google?

Proprio perché leggeri e spensierati, infatti, non sono brani pensati per lasciare un segno nella storia, ma, come gli amori estivi, svaniscono molto spesso con l’arrivo di settembre: davvero pochi sopravvivono alla fine dell’estate. Questo meccanismo è accelerato dal fatto che vengono ascoltati e riascoltati di continuo, fino al punto di prendere a noia le stesse canzoni che due mesi prima si amavano.

Per adesso, però, settembre è ancora relativamente lontano e ci resta ancora tempo per goderci i tormentoni estate 2018.

Voi quale preferite e quale già non sopportate? Ditecelo con un commento 😉 Intanto non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter, così da poter restare sempre aggiornati sulle nostre offerte di capsule e cialde compatibili!