Posted on

Gli effetti benefici del caffè sul nostro organismo

effetti benefici del caffè

Ciao a tutti e ben tornati al nostro appuntamento settimanale con Ti offro un caffè, per farci le nostre consuete chiacchiere da bar 😉
Vi abbiamo già parlato molte volte degli effetti benefici del caffè sul nostro organismo. Sappiamo, infatti, che il caffè ci aiuta quando ci sentiamo stanchi, regalandoci energia e diventando un vero e proprio rimedio per la concentrazione 💪
Abbiamo anche visto come la caffeina contiene una serie di antiossidanti naturali, che ci aiutano anche a velocizzare il nostro metabolismo e a tenere sotto controllo il colesterolo cattivo 😎
Oggi, in questa nuova puntata di Caffè&Benessere, vi daremo un motivo in più per concedervi una pausa al sapor di caffeina 😍☕

Effetti benefici del caffè? È antitumorale

Già nel 1991 l’International Agency for Research on Cancer (l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro) affermava che il caffè non era un causa della formazione delle neoplasie, anzi. Uno studio di quegli stessi anni, infatti, dimostrava che, addirittura, il caffè fosse un vero e proprio alleato contro il tumore al colon-retto. Ma non finisce qui: successivi studi hanno dimostrato che gli effetti benefici del caffè sul nostro organismo siano indirizzati a prevenire anche il tumore alla prostata. Una ricerca condotta da Neuromed nel 2017 ha svelato che il rischio di ammalarsi di tumore alla prostata diminuiva addirittura del 53% nelle persone abituate a bere almeno tre tazzine di caffè al giorno. Inoltre, il caffè è un forte alleato delle donne (e non solo contro la cellulite), diminuendo il rischio del tumore al seno! 

Che dite? Vi bastano queste motivazioni per concedervi una bella tazza di caffè? 😂 Adesso non vi resta che scoprire le nostre miscele di caffè e le nostre capsule e cialde compatibili 💪 Noi vi diamo appuntamento alla prossima settimana, non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati sulle nostre offerte 😎

Posted on

Caffè e diabete: le proprietà del caffè

Buon pomeriggio a tutti da Mara Caffè ☕ In questo nuovo appuntamento di Ti offro un caffè vogliamo parlarvi della correlazione che si forma tra caffè e diabete, in particolare quello di tipo 2. Le proprietà del caffè, come abbiamo visto, sono numerose. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, il caffè riesce ad avere effetti benefici sul nostro organismo. Ma vediamo adesso, nello specifico, quali sono gli effetti sul diabete di tipo 2.

I tipi di diabete

Il diabete è una malattia piuttosto comune: in Italia le stime parlano di oltre 3 milioni di persone affette da diabete. Eppure, molte persone non sono nemmeno consapevoli di essere affette da questa malattia, caratterizzata da un deficit di secrezione dell’insulina, ormone che agisce sulla glicemia e che controlla i livelli di zucchero nel nostro sangue. Come mai? Perché il diabete è una malattia suddivisa in due tipi: a seconda del tipo di diabete le implicazioni sulla nostra salute e sulla nostra quotidianità sono differenti. Per il diabete di tipo 1, infatti, oltre a fare molta attenzione all’alimentazione, è necessario procedere con una cura a tempo indeterminato che prevede la somministrazione dell’insulina. Situazione meno grave è quella del diabete di tipo 2.

Le proprietà del caffè e gli effetti sul diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 può essere tenuto sotto controllo grazie ad una corretta alimentazione e una buona dose di esercizio fisico. La correlazione benefica tra caffè e diabete di tipo 2 è stata individuata quest’anno: in un nuovo documento pubblicato su Nutrion Reviews viene affermato, addirittura, che il consumo di ogni tazzina di caffè (oltre a ricaricarvi 😉) riduce il rischio di diabete di tipo 2 del 7% 😮

Bella notizia per gli amanti del caffè allora 😍
Come sempre, però, caffè giusto all’orario giusto: se non sapete quale scegliere scoprite le miscele di Mara Caffè 😎
Noi vi diamo appuntamento a venerdì con le nostre solite chiacchiere da bar 💪 Intanto non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter per non perdervi nessuna offerta!

Posted on

Caffè e colesterolo: cosa c’è da sapere

caffè e colesterolo

Ciao a tutti e ben ritrovati in questa nuova puntata di Ti offro un caffè 😍
Oggi torniamo a parlare di benessere, cercando di capire qual è la correlazione tra caffè e colesterolo.
Assumere caffè abitualmente, come sapete, ha degli effetti sul nostro organismo e, spesso, abusarne può essere dannoso.
Per questo motivo vogliamo spiegarvi tutto quello che c’è da sapere su caffè e colesterolo, così da sfatare ogni mito 😉

Caffè e colesterolo: quanto sono collegati?

Da sempre, chi soffre di colesterolo alto ha spesso dovuto rinunciare al piacere di una tazzina di caffè (e rinunciare alle miscele di caffè di Mara è veramente difficile, ve lo assicuriamo 😉). La correlazione tra caffè e colesterolo è sempre stata negativa, costringendo le persone a privarsi di uno dei momenti più belli della giornata. Ma vediamo bene quanto effettivamente il caffè influisce sul colesterolo
Non dimentichiamoci, anche, che il colesterolo svolge alcune funzioni essenziali nel nostro organismo (è, ad esempio, componente essenziale delle membrane cellulari e svolge un ruolo importante nel processo di sintesi della vitamina D), e per questo non dobbiamo odiarlo a prescindere 😂
Inoltre, il colesterolo viene comunemente distinto in buono (HDL) e cattivo (LDL). Quando i valori relativi al primo sono più alti della norma è bene tenerlo sotto controllo ma non bisogna allarmarsi. Cautela maggiore per i valori del colesterolo cattivo, che possono essere seriamente preoccupanti per le nostre arterie e la nostra salute. 

Colesterolo alto: si può bere caffè?

Accertato il fatto che con la salute non si scherza, capiamo adesso se il caffè può essere veramente un pericolo per chi soffre di colesterolo alto. Al contrario di quello che comunemente si pensa, il caffè non crea danni a chi soffre di colesterolo alto. Quindi, a meno che non prepariate il caffè bollito (un’antica ricetta che prevede la bollitura dei chicchi per un decina di minuti) non dovete temere danni. Infatti, oltre ad avere un effetto rigenerante, donandoci tanta energia, il caffè (come vi abbiamo già anticipato) agisce sul nostro metabolismo, dando una mano a bruciare i grassi più velocemente. Di conseguenza, un valido aiuto per il nostro cuore, che deve combattere proprio contro i grassi. Non dimenticate, in ogni caso,  che bere troppi caffè al giorno è sconsigliato, anche a chi non soffre di colesterolo alto (per questo, noi di Mara Caffè abbiamo pensato a quattro miscele di caffè adatte ad ogni momento della giornata 😉).

Niente preoccupazioni, allora 😎
Solo un po’ di attenzione e premura nella quantità che si assume durante la giornata 😅
Noi di Mara Caffè vi diamo appuntamento a venerdì, con le nostre consuete chiacchiere da bar e vi ricordiamo di iscrivervi alla nostra newsletter per non perdervi nemmeno una delle nostre offerte su capsule e cialde compatibili!

Posted on

Giardinaggio fai da te? A cosa servono i fondi del caffè

a cosa servono i fondi del caffè

Buon inizio settimana a tutti voi 💪 Sappiamo che è sempre molto dura cominciare la settimana, per questo noi di Mara Caffè vogliamo provare a rendervi il lunedì più piacevole con delle nuove curiosità sul caffè 😎 In questa nuova puntata di Ti offro un caffè vogliamo svelarvi qualche altro trucchetto su come riutilizzare i fondi del caffè, nell’ambito del giardinaggio fai da te 😉 Vediamo insieme a cosa servono i fondi del caffè!

Riutilizzare i fondi del caffè nel giardinaggio fai da te

Abbiamo già accennato a cosa servono i fondi del caffè, che possono essere riciclati (così da essere anche ecologici ed attenti all’ambiente) come antizanzare efficace, come rimedi contro la cellulite e anche come riflessante per i nostri capelli. Ma gli usi dei fondi del caffè non finiscono qui. In questo nuovo articolo vogliamo dare qualche spunto agli amanti del giardinaggio fai da te, sperando di fare cosa gradita 😂

A cosa servono i fondi del caffè in giardino

giardinaggio fai da te

 I fondi del caffè possono essere un valido aiuto per chi vuole avere il pollice verde.  In particolare, possono servire a:

  • concimare piante e fiori (soprattutto per quelle piante che amano i terreni acidi, come rose ed azalee; il caffè, infatti, tende ad aggiungere quel pizzico di acidità al terreno necessario a renderlo un posto davvero confortevole);
  • allontanare lumache ed insetti, senza ricorrere all’utilizzo di pesticidi;
  • coltivare i funghi (il caffè rappresenta un supporto per chi vuole coltivare i funghi in casa, accompagnato ad un kit di partenza).

Soddisfatti? Aspettiamo altri consigli 😉 Intanto vi diamo appuntamento a mercoledì, con le nostre consuete chiacchiere da bar! Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter per non perdervi nemmeno un’offerta sulle nostre capsule e cialde compatibili!

Posted on

Antiossidanti naturali: i benefici del caffè

antiossidanti naturali benefici del caffè

Buon pomeriggio a tutti voi e ben ritrovati nella nostra pausa da condividere con le solite chiacchiere da bar ☕
Oggi un nuovo appuntamento con Caffè&Benessere 💪
Torniamo a parlare dei benefici del caffè, scoprendo insieme quali sono gli antiossidanti naturali contenuti in questa bevanda tanto amata da noi di Mara Caffè!

Benefici del caffè

La lunga lista dei benefici del caffè non è ancora terminata. Vi abbiamo già parlato, infatti, della correlazione tra energia e caffè (dove potete trovare indicazioni anche sulle nostre miscele caffè, quattro diverse combinazioni di robusta ed arabica pensate per essere assaporate in ogni momento della giornata) e dei rimedi per la concentrazione. Inoltre, abbiamo cercato di capire se il caffè fa ingrassare o dimagrire ed in che modo può essere riutilizzato per dare una maggiore lucentezza ai nostri capelli. Oggi vediamo quali sono gli antiossidanti naturali che contiene e quali sono i benefici legati alla sua assunzione!

Antiossidanti naturali del caffè

benefici del caffè

Prima di scoprire quali sono quelli contenuti nel caffè, vediamo che cosa sono gli antiossidanti. Queste sostanze danno una mano al nostro organismo per mantenerci in salute; prevengono, infatti, l’ossidazione che può portare alla produzione di radicali liberi (artefici di alcuni processi che possono danneggiare le nostre cellule). Ecco perché, contrariamente a quello che viene comunemente immaginato, il caffè può veramente fare bene alla salute.
Grazie alla capacità delle sostanze contenute nella caffeina, in soggetti non affetti da patologie il caffè sarebbe, infatti, in grado addirittura di prevenire alcune malattie (come il Diabete di tipo 2 e il Parkinson). Quindi, non avete timore, bere due-tre tazzine al giorno vi è concesso 😎

Non indugiate allora, bevete caffè (e se Mara è meglio 😂). Iscrivetevi alla newsletter per non perdervi le nostre offerte caffè su capsule e cialde compatibili, intanto vi aspettiamo al prossimo appuntamento 💪
Posted on

Caffè e capelli: riciclare fondi di caffè

riciclare fondi di caffè

Eccoci tornati, come sempre puntuali con un nuovo appuntamento di Ti offro un caffè ☕
Oggi vediamo qual è la correlazione tra caffè e capelli, scoprendo un nuovo modo per riciclare fondi di caffè (per chi se li fosse persi, scoprite come fare uno scrub con fondi di caffè e come creare un antizanzare efficace, sempre riciclando 💪).

Caffè e capelli: quali sono i benefici 

caffè e capelli

Aiutare l’ambiente è sempre una cosa positiva, soprattutto quando c’è la possibilità di usare quello che dobbiamo buttare via in modo ingegnoso! I fondi del caffè, infatti, possono essere riutilizzati in tantissimi modi e, tra questi, c’è la possibilità di dare un bel tocco di vita ai nostri capelli. Vediamo come fare.

Riciclare fondi di caffè per dare dei riflessi naturali ai nostri capelli

Per dare un colpo di colore ai nostri capelli viene spesso utilizzato l’hennè, un colorante naturale per i capelli che ha, di base,un colore rosso (anche se si trovano anche con il nero e con il biondo). Una volta che avete deciso di utilizzare l’hennè, potete prepararlo aggiungendo dei fondi di caffè (anche quelli delle cialde caffè vanno bene). In questo modo, i riflessi dei vostri capelli tenderanno al color caffè. Per chi non ama l’hennè, invece, è sempre possibile donare dei riflessi naturali ai capelli diluendo un po’ di caffè avanzato con dell’acqua, applicarlo sui capelli prima di fare lo shampoo e lasciarlo in posa per una ventina di minuti, risciacquando abbondantemente. Un modo semplice, economico e pratico per donare un tocco di vita ai capelli!

Che ne dite? Da provare, no? 😎
Vi suggeriremo altri modi per riciclare i fondi di caffè nelle prossime puntate, quindi iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati su offerte caffè e novità di Mara Caffè!
A presto 😍

Posted on

Rimedi contro la cellulite: scrub con fondi di caffè

scrub con fondi di caffè rimedi contro la cellulite

Buon pomeriggio a tutti ed eccoci di nuovo qui per un altro appuntamento di Ti offro un caffè 💪
Oggi torniamo a parlare di benessere, cercando di darvi qualche spunto sui rimedi contro la cellulite. In particolare, oggi vi parliamo di quanto possa essere efficace fare un bello scrub con fondi di caffè ☕

Rimedi contro la cellulite fatti in casa

Nello scorso appuntamento con Caffè&Benessere abbiamo visto se il caffè fa ingrassare o dimagrire, ora ci concentriamo sugli effetti che può avere sulla cellulite.
Il caffè può essere considerato uno dei rimedi contro la cellulite proprio perché, come abbiamo visto, la caffeina agisce sul metabolismo cellulare, velocizzandolo. Una corretta alimentazione, assumere tanti liquidi (acqua e drenanti, evitando gli alcolici 😉🍷) una buona dose di attività fisica giornaliera e un aiutino al nostro metabolismo da parte del caffè ci consentono di avere un fisico più snello, ma questo non basta contro la tanto temuta nemica della pelle. Vediamo cosa fare.

Scrub con fondi di caffè: perché sono efficaci

Per contrastare l’odiosa pelle e buccia d’arancia esistono, in commercio, una varietà infinita di creme, drenanti, oli e tecnologie all’avanguardia. Eppure, il consiglio che noi di Mara Caffè vi diamo è quello di contrastare la cellulite anche prima che questa cominci ad infastidirvi. Ecco perché gli scrub con fondi di caffè si rivelano tanto efficaci: effettuano una pulizia profonda della pelle. Invece di buttarli, potete preparare un bel miscuglio con i vostri fondi del caffè, aggiungendo pochi altri ingredienti. Aggiungendo sale ed olio di oliva avrete un perfetto scrub per ripulire la pelle da tutte le cellule morte, da utilizzare una o due volte a settimana a prescindere dalla cellulite. Un rimedio, invece, prettamente pensato per la cellulite prevede l’aggiunta di olio di cocco ai fondi del caffè, ottenendo un composto da lasciare in posa per almeno una ventina di minuti. 

Allora? Pronti per questa cura di bellezza? Donne ed uomini, naturalmente 😂 sfatiamo il mito che la cellulite sia solo un problema femminile 😅
E per altri spunti su come utilizzare i fondi del caffè date un’occhiata agli altri consigli di Mara Caffè qui 😎
Fateci sapere come vi siete trovati, noi vi aspettiamo al prossimo appuntamento (e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter per tutti gli aggiornamenti di Mara Caffè capsule e cialde compatibili 💪).

Posted on

Il caffè fa ingrassare o dimagrire?

il caffè fa ingrassare o dimagrire caffè quando si è a dieta

Ciao a tutti 😎
Eccoci di nuovo con un’altra puntata di Ti offro un caffè per fare insieme altre due chiacchiere da bar 💪
Oggi parliamo di benessere e cerchiamo di rispondere ad una domanda che, siamo sicuri, vi siete chiesti moltissime volte: il caffè fa ingrassare o dimagrire? Che tipo di benefici porta il caffè quando si è a dieta?

Il caffè fa ingrassare o dimagrire? Ecco quello che c’è da sapere

Ci siamo: l’estate è arrivata e tutti noi dobbiamo fare i conti con la prova costume. Come spesso accade, un anno a dieta non è servito a molto e adesso ci affidiamo a tutti quei rimedi che possono salvarci in calcio d’angolo. Al centro di numerose discussioni si trova, appunto, il caffè. Moltissime persone, infatti, non conoscono gli effetti che il caffè riesce ad avere sulla nostra forma fisica. Ma andiamo per gradi.

Si può consumare caffè quando si è a dieta?

La risposta è sì, sicuramente. Possiamo consumare caffè quando stiamo seguendo un tipo di alimentazione particolare perché questa bevanda non contiene un apporto calorico elevato. Proprio per questo motivo, da questo punto di vista non c’è molta differenza tra consumare una o tre tazzine al giorno: l’apporto calorico resta comunque irrilevante (circa un paio di calorie per ogni tazzina di caffè bevuta) e non dobbiamo preoccuparci (se non di altri effetti che possono essere provocati da un consumo troppo elevato di caffè, spiegati nel nostro articolo in cui parliamo di energia e caffè). Piuttosto, è consigliabile utilizzare un dolcificante al posto dello zucchero o, anche, berlo completamente amaro (per gli amanti del caffè amaro vi consigliamo di provare il nostro caffè arabica, non ve ne pentirete 😉).

Il caffè brucia i grassi?

Non direttamente. La caffeina, infatti, aiuta il nostro metabolismo a correre un po’ più veloce (oltre che ad avere effetti lipolitici sul tessuto adiposo, contrastando la tanto temuta cellulite). L’aumento del metabolismo, però, non fa miracoli da solo: è sempre consigliato associare una dieta ipocalorica (o, quanto meno, una serie di abitudini alimentari corrette) ed una costante attività fisica (non è indispensabile andare in palestra tutti i giorni se non avete tempo, bastano anche 30 minuti di passeggiata al giorno per mandare un input al nostro corpo).

In conclusione, il caffè da solo non ci prepara ad essere perfetti in spiaggia, ma è importante sapere che, sicuramente, è un valido alleato (e non solo tra i rimedi per la concentrazione). Con questa scusa, adesso, non potremo più farne a meno 😂
Vi aspettiamo la prossima settimana con una nuova puntata di Ti offro un caffè 😍
Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati sulle offerte caffè relative a capsule compatibili nespresso, capsule compatibili a modo mio, compatibili espresso point e cialde caffè espresso italiano 😘